Filologia e letteratura latina 2018-2019 (Bologna)

Letteratura latina popolare – 30 ore, 6 CFU

N.B.: Il Corso è rivolto a tutti gli studenti della LM 14 in Italianistica, culture letterarie europee, scienze linguistiche il cui cognome inizia con le lettere M-Z

La parte istituzionale prevede:

  • Lettura metrica e traduzione delle Bucoliche di Virgilio
  • Introduzione ai principi della filologia classica; lettura dell’apparato critico di Apuleio, Metamorfosi 1,1-6. Una lista di abbreviazioni tipiche degli apparati critici è disponibile qui.

All’interno del corso sono previste brevi esercitazioni sia sulla lettura metrica dell’esametro dattilico, sia sui principi della critica del testo.

Il corso monografico è dedicato alla letteratura latina popolare. Il programma comprende:

  • Introduzione generale al tema;
  • Lettura, traduzione e commento di testi vari, raccolti in questo sito (scaricabili anche come PDF tramite questo link; un PDF senza la traduzione, per l’esame, è disponibile qui);
  • Studio dei lavori indicati nella sezione TESTI / BIBLIOGRAFIA.

Gli studenti non frequentanti, oltre alla parte istituzionale e in sostituzione del corso monografico, dovranno prepararsi sulle Metamorfosi di Apuleio e sul romanzo antico in generale. Dovranno leggere l’intero romanzo in italiano e il libro 1 in latino, dimostrando di saperlo tradurre, commentare e contestualizzare nell’ambito della narrativa antica. I testi di supporto sono indicati nella sezione TESTI / BIBLIOGRAFIA.

N.B.: Per affrontare adeguatamente tutti gli esami di latino della Laurea magistrale si devono considerare prerequisiti indispensabili la conoscenza delle basi linguistiche elementari della lingua latina(principali leggi fonetiche, morfologia, sintassi di base) e la capacità di tradurre e analizzare testi a partire dall’originale latino. Chi ne fosse privo può fare riferimento alla parte relativa nella sezione testi/bibliografia, e può comunque contattare il docente per eventuali chiarimenti.

INIZIO LEZIONI

II periodo – inizio il 15 novembre 2018.

 ORARIO LEZIONI

Giovedì 15-17, aula C – via Centotrecento

Venerdì 9-11, aula C – via Centotrecento

Venerdì 13-15, aula D – via Centotrecento

E’ sempre possibile controllare il calendario online del docente

RICEVIMENTO

Su appuntamento (per email), prima e dopo le lezioni e in occasione degli appelli d’esame

TESTI / BIBLIOGRAFIA

Per la parte istituzionale:

  • Per le nozioni di metrica alcuni appunti provvisori sono disponibili qui. Se necessario si può consultare A. Traina – G. Bernardi Perini, Propedeutica al latino universitario, Pàtron, Bologna 1998, cap. III, parr. 6 e 7, e cap.VII, Fondamenti di metrica.
  • Per il testo delle Bucoliche di Virgilio, si consiglia l’edizione a cura di Andrea Cucchiarelli nella collana Aula Magna di Carocci.
  • Per l’introduzione alla filologia classica, un manuale a scelta tra T. Braccini, La scienza dei testi antichi. Introduzione alla filologia classica, Le Monnier, Firenze 2017; M. Scialuga, Introduzione allo studio della filologia classica, Ed. dell’Orso, Alessandria 2003, pp.11-103; P. Chiesa, Elementi di critica testuale, Pàtron, Bologna 20012, pp. 11-98 e 171-183.

Per il corso monografico:

  • M. Citroni, Marziale e la letteratura per i Saturnali (poetica dell’intrattenimento e cronologia della pubblicazione dei libri), “ICS” 14 (1989): 201-226. Un PDF è disponibile qui.
  • M. Fusillo, Letteratura di consumo e romanzesca, in Cambiano, G., L. Canfora, D. Lanza, eds. 1994, Lo spazio letterario della Grecia antica. Vol. I: La produzione e la circolazione del testo. III: I Greci e Roma, Roma: Salerno ed., 233-271. Un PDF è disponibile qui.
  • O. Pecere, A. Stramaglia, edd., La letteratura di consumo nel mondo greco-latino, Cassino: Università degli Studi di Cassino 1996. Contributi di Cavallo, Fusillo, Gianotti, Dorati-Guidorizzi. Un PDF è disponibile qui.

Per gli studenti non frequentanti, in sostituzione del corso monografico:

  • Introduzione al romanzo antico: L. Graverini, W. Keulen, A. Barchiesi, Il romanzo antico. Forme, testi, problemi, Carocci, Roma 2006.
  • Per le Metamorfosi di Apuleio, si consiglia l’edizione a cura di Lara Nicolini nella collana di Classici greci e latini della B.U.R. (Apuleio. Le Metamorfosi o L’asino d’oro, Rizzoli, Milano 2005).
  • Commento al primo libro delle Metamorfosiscaricabile qui.

Lingua latina:
Chi non possedesse la necessaria conoscenza della morfosintassi latina può fare riferimento a M. Fucecchi, L. Graverini, La lingua latina. Fondamenti di morfologia e sintassi. Con esercizi, Le Monnier, Firenze 2016 (2a ed.). Alcuni esercizi supplementari sono disponibili online sul sito web del docente.

ESAME:

La prova è orale e consta di tre parti:

  • lettura metrica e traduzione di brani dalle Bucoliche di Virgilio
  • verifica delle conoscenze di base di filologia classica e/o lettura e interpretazione di un apparato critico
  • lettura, traduzione e commento dei brani inclusi nel programma del corso monografico (o, per gli studenti non frequentanti, verifica del programma loro assegnato)